Archivi per il ottobre, 2008

Sagra del tartufo a Brisighella

sagra del tartufo brisighella ravennaA Brisighella, comune in provincia di Ravenna, torna anche quest’anno la Sagra del tartufo, pietanza principe della tavola e presente in tantissime ricette romagnole e non solo; la sua origine nel mondo della cucina proviene dalla cultura fiorentina ed è da questa zona che arrivano i tartufi neri e bianchi più pregiati. Brisighella e la vicina valle Lamone vantano da anni la presenza di tanti estimatori e ricercatori di questi preziosi tuberi e in occasione del 23 Novembre la città ravennate si riempirà di stand gastronomici dove sarà possibile degustare e acquistare diverse tipologie di tartufo.

La sagra del tartufo di Brisighella è ogni anno un evento importante per tutti i buongustai e gli esperti di cucina; il suo aroma particolare e il suo gusto sono le caratteristiche principali del suo successo legate alla sua rarità. L’appuntamento con questa manifestazione culinaria è fissato per il 23 Novembre nel centro storico di Brisighella per un’intera giornata ricca di sapori unici e pietanze prelibate.

Meeting Nazionale delle 500: l’evento storico di Ravenna dedicato alle 4 ruote d’epoca

metting nazionale fiat 500 bagnacavallo ravennaTorna a Bagnacavallo il Meeting Nazionale delle Fiat 500, evento che vanta nel 2008 la sua 14esima edizione; il comune in provincia di Ravenna ospiterà nella giornata del 9 Novembre i bolidi d’epoca provenienti da tutta Italia che verranno esibite in piazza per la gioia dei curiosi e degli appassionati. L’evento viene organizzato come ogni anno dal Circolo Auto Storiche Romagnolo e dal Gruppo Piloti Bagnacavallese che porteranno in Romagna tantissimi modelli di Fiat 500, alcuni dei quali estremamente rari, dei veri e propri pezzi da museo; saranno presenti tutte le varianti della vettura, dalla classica Topolino alla Giardiniera.

Il Meeting Nazionale delle Fiat 500 è da sempre un appuntamento molto atteso da tutti gli amanti di questi bolidi, nati negli anni 30 e che mantengono tutt’ora il loro fascino, tanto da meritarsi spesso un posto d’onore al Motor Show di Bologna. Il programma prevede l’incontro con le 500 in Piazza della Libertà a Bagnacavallo dalle 8:30 alle 10:00, dopodiché partirà un corteo per le strade della città; a seguire ci sarà il pranzo e le premiazioni dei concorsi. Ravenna si fa ancora protagonista di un grande evento molto importante per l’automobilismo e per la cultura italiana di cui la Fiat 500 fa parte da quasi un secolo.

Giovinbacco: a Ravenna la festa del vino dedicata al Sangiovese

giovinbacco sangiovese di romagna ravennaLa nuova stagione del vino si apre a Ravenna con Giovinbacco, la sagra dedicata al Sangiovese di Romagna; sarà un’occasione per le 54 cantine presenti di proporre al pubblico le loro migliori produzioni. L’evento si terrà dal 7 al 10 Novembre, quattro giornate ricche di appuntamenti per gli amanti dell’enologia romagnola, da sempre sinonimo di grande gusto.

Il programma di Giovinbacco sarà ricco di degustazioni di vini ma anche di cibi tipici romagnoli, promossi dai Presidi Slow Food del territorio; saranno presenti anche numerosi stand che metteranno in vendita ottime produzioni degli scorsi anni. La manifestazione coglierà l’occasione per premiare alcuni dei produttori della regione con i concorsi Premio Novello 2008 e Premio Sangiovese Riserva 2008; il vincitore sarà selezionato da una giuria composta da grandi esperti con presidente Marco Sabelico. Insieme agli eventi incentrati sul vino a Ravenna ci saranno anche dibattiti e conferenze sull’enogastronomia e cene tematiche; un appuntamento importante è quello con i laboratori che permetteranno di avvicinarsi al mondo del gusto, apprendendo le tematiche dello slow food e del giusto accostamento del vino. Giovinbacco si pone anche quest’anno come l’evento più importante per gli amanti dell’enologia, un week end con tante occasioni per scoprire i veri sapori della Romagna.

Programma ufficiale Giovinbacco Ravenna

10° Maratona Internazionale di Ravenna

maratona internazionale di RavennaPer tutti gli amanti dello sport e in particolar modo del podismo torna a Ravenna un grande appuntamento pensato per grandi e piccini: la Maratona Internazionale “Ravenna Città d’Arte”. L’evento si terrà nelle giornate dell’8 e 9 Novembre presso le vie del centro storico e come ogni anno offre un’esperienza unica, quella di abbinare una sana attività fisica alle meraviglie che il paesaggio ravennate, così vario e suggestivo, ha da offrire; le maratone si snoderanno in diverse zone della città passando per le strade ricche di storia e monumenti, attraverso la verde pineta e lungo i lidi ravennati. La manifestazione prevede tanti appuntamenti adatti a tutte le età, intervallati da momenti di sosta in compagnia di musica e della squisita cucina romagnola ad opera degli stand gastronomici presenti per l’occasione.

L’evento avrà inizio l’8 Novembre, giornata che sarà dedicata alla cultura con una passeggiata lungo le vie del centro storico di Ravenna dove una guida illustrerà e descriverà i maggiori monumenti della città; la partenza è fissata per le 9 da Piazza Anita Garibaldi, l’iscrizione è gratuita e aperta a tutti. Alle 10 l’appuntamento è fissato presso il Pala de Andrè per l’apertura dell’Expò dove è possibile ritirare il numero e il pettorale per la maratona del giorno successivo. La vera Maratona Internazionale di Ravenna avrà inizio il 9 Novembre alle ore 7 sempre al Pala de Andrè dove verranno effettuati le ultime iscrizioni; a seguire avranno inizio le corse: alle ore 9 la Maratona Disabili, alle ore 9:15 la Maratona e Half Maratona e alle ore 9:20 la Promesse di Romagna. Quest’ultima sezione è esclusivamente rivolta ai ragazzi, sia maschi che femmine, nati dal 1993 al 2004; saranno divisi in 5 categorie, ognuna delle quali avrà una lunghezza di percorso diversa a seconda dell’età. La 10° Maratona Internazionale “Ravenna Città d’Arte” si pone anche quest’anno come un grande evento che propone una giornata all’insegna della salute e della cultura, ideale per chi ama correre e vuole vivere un’esperienza indimenticabile nel territorio ravennate.

La quota d’iscrizione alla Maratona Internazionale di Ravenna è di 2€ che comprende la partecipazione alla gara e un pacco con diversi prodotti alimentari.

Pala De Andrè: Viale Europa 1 Ravenna – RA Tel: 0544/421211

Samhain, il suggestivo Capodanno Celtico di Riolo Terme

A Riolo Terme, in provincia di Ravenna, non si terrà il solito Halloween, quello conosciuto da tutti: sarà l’occasione per festeggiare il Capodanno Celtico Samhain, antica tradizione del secolare popolo che un tempo abitava nelle terre ravennate. Si tratta della 16esima edizione di una manifestazione che ogni anno chiama a raccolta tantissimi curiosi, intrigati dai suggestivi riti e le tradizioni celtiche proposte nella serata di Halloween. Secondo i Celti l’inizio dell’anno avveniva nella notte del 31 Ottobre dove avveniva il ritorno dei morti che avevano il compito di rimettere in sesto la terra per la stagione agricola che si avvicinava; il clima di festa sarà tipicamente celtico senza però perdere di vista la cultura romagnola che si manifesta soprattutto attraverso la gastronomia.

La festa dello Samhain comincerà alle ore 18 del 31 Ottobre con giochi, balli tipici e tantissimi stand gastronomici, ricchi di prodotti romagnoli e celtici; lo spettacolo inizierà alle ore 19 e 15 con il ritrovo dei Celti, acrobazie con strumenti infuocati e sfide armate presso parco Pertini. Dalle ore 20 sarà tempo della musica celtica con “I Tamburi di Brisighella” e a seguire il gruppo “Lhi Jari” con canzoni e balli caratteristici; nel frattempo i tamburini accompagneranno un corteo in maschera per le vie di Riolo Terme. Il “Trionfo del Caos” sarà l’evento principale del Samhain, uno spettacolo incentrato sulla lotta dei Celti contro il Caos, un’oscura presenza che minaccia la sopravvivenza del popolo, una battaglia avvincente che decreterà la sorte del bene e del male. L’evento finale della serata sarà il gran ballo in maschera, preceduto da una spettacolare esplosione di fuochi d’artificio. Riolo Terme dedicherà anche quest’anno la serata di Halloween alla secolare cultura celtica, da sempre grande fonte di ispirazione per spettacoli entusiasmanti e grandi storie del passato da proporre.

Komikazen: il fumetto della realtà in scena a Ravenna

Per tutti gli appassionati del fumetto torna a Ravenna Komikazen nella sua quarta edizione; l’evento principale si terrà il 10 e 11 Novembre ma le mostre continueranno fino al 15 Novembre. La kermesse è interamente incentrata su una particolare tipologia di fumetto, quello che rappresenta la realtà senza supereroi, poteri magici e mostri fantastici; non si tratta quindi di opere riservate ai bambini, in quanto trattano temi seri e talvolta crudi e violenti. Komikazen si colloca come evento internazionale che da quest’anno ospiterà autori libanesi che si aggiungeranno a fumettisti italiani; la mostra permetterà a tutti gli appassionati del genere di acquistare volumi e partecipare a convention e workshop. Il culmine dell’evento è fissato per l’11 Novembre in occasione della Notte d’Oro a Ravenna.

Komikazen avrà quest’anno grandi ospiti fumettisti: l’autrice libanese Zeina Abirached, lo spagnolo Federico Del Barrio, il palestinese Samir Harb e l’illustre Anke Feuchtenberger di nazionalità tedesca. Quest’ultima è una fumettista della realtà molto conosciuta dagli appassionati del genere che nel corso degli anni si è contraddistinta per pubblicazioni che hanno riscosso un grande successo. La manifestazione non si limiterà alle giornate del 10 e 11 Ottobre ma continuerà con una serie di mostre e appuntamenti, come quella del 13 e 14 Ottobre presso le scuole e quella che dall’11 sarà visitabile presso S. Maria delle Croci a Ravenna. Le esposizioni saranno aperte fino al 15 Novembre per permettere a tutti di avvicinarsi al mondo del fumetto della realtà e scoprire le diverse tecniche che gli autori utilizzano per rappresentarla. Komikazen vuole proporre al pubblico storie vere e far conoscere coloro che si occupano di questo tipo di strisce, racconti veri che rappresentano temi attuali che hanno come scopo quello di suscitare curiosità e interesse nei confronti di chi legge.

Programma Komikazen 2008

A Marina Romea un autunno a cavallo sulla spiaggia

Anche se l’estate è finita gli stabilimenti balneari della costa ravennate rimangono aperti per offrire diversi appuntamenti per il fine settimana; tra questi l’Aloha Beach di Marina Romea propone un evento originale, chiamato “A cavallo nel mare d’autunno” che proporrà gite in sella e corsi per i novizi. Si tratta di tre week-end: dal 3 al 5, dal 11 al 12 e dal 18 al 19 Ottobre le passeggiate, organizzate da FITETREC –ANTE, prevedono percorsi a cavallo lungo le spiagge passando anche la pineta e le campagne.

“ A cavallo nel mare d’autunno” vuole offrire l’opportunità di godersi delle magnifiche passeggiate in sella a questi splendidi animali proponendo un’esperienza davvero rilassante e piacevole; l’Aloha Beach di Marina Romea mette a disposizione il suo stabilimento per organizzare incontri, passeggiate lungo la riva e corsi per chi desidera avvicinarsi al mondo dell’equitazione. Sarà dedicato ampio spazio ai bambini con animazione, giochi e spettacoli equini. Marina Romea e l’Aloha Beach organizzeranno feste ed eventi per concludere le varie escursioni che si terranno nel corso di tutto il mese di Ottobre per avvicinare le persone al’affascinante mondo dei cavalli. “A Cavallo nel mare d’autunno” è uno splendido appuntamento che unirà la natura all’atmosfera unica del mare in questa stagione; il programma completo è disponibile sul sito ufficiale dell’evento.